Le età della politica: i candidati alle regionali hanno in media 50 anni

pubblicato in: rassegna stampa | 0

Cinquanta anni. È questa la media delle età di tutti i 144 candidati nelle 19 listepresentate a sostegno degli aspiranti presidenti di Regione Lombardia per le elezioni del 4 marzo in provincia di Varese.

E prima che vi venga il dubbio che l’asticella sia un po’ alta è bene che teniate in considerazione che l’età media degli a abitanti nel territorio provinciale, come ha certificato l’Istat con il dato aggiornato all’8 febbraio di quest’anno, è di 45,3 anni. Quindi se la politica non è lo specchio del paese in questo caso comunque poco ci manca.

Per entrare ancora più nello specifico abbiamo analizzato le date di nascita di tutti i nomi che si presenteranno al vaglio degli elettori mettendo in fila le medie di ogni lista e di ogni coalizione.

Complessivamente risulta che le due liste più “giovani” sono curiosamente quelle che si trovano agli estremi opposti del ventaglio politico: Sinistra per la Lombardia e Casapound, entrambe attestate ad una media di età di 38 anni. Subito dopo vengono la lista Lombardia Progressista (40 anni) e la lista Fontana (41 anni).

Al lato opposto della classifica troviamo la lista Insieme (62 anni di media), Noi con l’Italia (60 anni), la lista Gori (59) e la lista pensionati (58).

età media liste

Se invece analizziamo l’età media di tutti i sostenitori di ogni singolo candidato la classifica parte dai candidati di Massimo Gatti, seguiti da Angela de Rosa, Giulio Arrighini, Dario Violi, Attilio Fontana, Giorgio Gori e Onorio Rosati.

Va però fatto notare che Attilio Fontana e Giorgio Gori hanno rispettivamente 56 e 50 candidati sui quali è stata calcolata la media.

età media candidati coalizioni